L'alimentazione in famiglia

i bimbi


Il calcolo del fabbisogno energetico di un bambino è diverso da quello dell'adulto perché c'è da considerare l'energia necessaria al piccolo per crescere. Tendenzialmente, i genitori dovrebbero educare i figli ad una corretta alimentazione, equilibrata e non monotona, in modo da alternare quotidianamente proteine animali, vegetali, zuccheri e facendo sì che ci sia un giusto apporto di vitamine, minerali e alimenti ad alto contenuto di fibre.

il piacere del benessere


Quando si matura, il rapporto con il cibo diviene più consapevole e si volge lo sguardo verso il wellness, verso una corretta e variegata alimentazione. Pertanto, è importante conoscere gli alimenti in tutte le loro proprietà nutritive e seguire le regole generali per una giusta alimentazione, ponendo le basi per una vita in salute.